NMK – Marketing e Comunicazione

Menu

GIGI D’ALESSIO, IL SUCCESSO DI UN CONCERTO SPECIALE

È stato un trionfo il concerto di Gigi D’Alessio organizzato da NMK presso lo store Mondo Convenienza di Casamassima. Oltre 10.000 persone hanno assistito all’esibizione del cantautore, che il 18 maggio ha, in pratica, inaugurato l’estate musicale pugliese. Rigorosamente ad ingresso gratuito, il concerto ha coronato un complesso iter che ha visto NMK gestire più aspetti. Dalla direzione artistica alla produzione esecutiva, passando una considerevole mole di adempimenti burocratici.

Gigi D'Alessio

Il palco allestito nel piazzale antistante lo store Mondo Convenienza di Casamassima

 GIGI D’ALESSIO, UNA SCELTA ARTISTICA IN CHIAVE DI MARKETING

Che la musica rappresenti una potente leva di marketing è ormai una verità scontata. Non è scontata, invece, la capacità di scegliere l’artista giusto per il segmento di target che si vuole raggiungere. Ancor meno scontata, poi, è la possibilità che quell’artista accetti di mettere al servizio di un brand la sua musica. Il concerto del 18 maggio ha, però, dimostrato che questo processo può essere organizzato al meglio.

NMK ha proposto il nome di Gigi D’Alessio sviluppando un preciso input di Mondo Convenienza. Si richiedeva un’artista di rilevanza nazionale per comunicare uno dei valori portanti della politica aziendale: la vicinanza alle persone. Chi meglio del Gigi nazionale per declinare il concetto in forma di intrattenimento? Dalla condivisione del nome al suo arrivo a Casamassima sono passati diversi mesi. Quelli necessari a NMK per convincere il management del musicista con un dettagliato piano di produzione.

UN PUNTO VENDITA CHE SI FA PALCOSCENICO

Per realizzare lo show, il piazzale antistante lo store di Casamassima è stato letteralmente trasformato in un’arena per concerti. La dimensione organizzativa dell’evento si può ricavare da alcuni numeri. Un allestimento durato 7 giorni, un palco coperto di 150 mq e 2 aree parcheggio, di cui una con servizio navetta. E, poi, recinzioni antipanico per 300 mt lineari, 3 ambulanze, 100 steward impegnati nei servizi di sicurezza. Per inciso, nessun incidente.

Particolarmente complesso è stato il lavoro preparatorio svolto con le autorità locali responsabili dell’ordine pubblico. L’intero progetto di allestimento è stato vagliato, punto per punto, sulla base delle disposizioni vigenti per le pubbliche manifestazioni. A far da riferimento la stringente circolare emessa dal Ministero dell’Interno il 7 giugno 2017 dopo gli incidenti di Torino.

Per contattare NMK clicca qui

GIGI D’ALESSIO

Fan in prima fila

    Categories:   Eventi, News

    Comments

    Sorry, comments are closed for this item.